Abilitare "stampa sfondo" per stampare correttamente!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare i servizi e l'esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione significa che ne accetti il loro uso Maggiori informazioni Prosegui

DIV USATO PER L'INTERAZIONE CON L'UTENTE
attendere...

Rispondi subito al primo quesito:

Ultimi GLOB inseriti:

Cos'è il glob di fremsoft.it ?

GLOB sta per globus, ovvero moltitudine. Cosa vuol dire?

L'avvento dei BLOG ha reso possibile una maestosa crescita dei contenuti della rete. Il fenomeno dei BLOG è molto simpatico ma veramente poco utile!

I BLOG funzionano così:

  1. l'utente entra
  2. legge il titolo
  3. scorre sommariamente i lunghissimi POST (interventi)
  4. se si sente di commentare scrive qualcosa
  5. spesso scrive gli stessi commenti che hanno scritto anche altri
  6. infine se ne va

Vi siete mai chiesti in quanti leggano effettivamente le risposte e i commenti degli altri utenti? Se sono pochi interventi li leggo spesso anche io, ma quando sono centinaia o migliaia: come è possibile seguire la discussione?
Quindi nasce l'esigenza di un meccanismo nuovo, sulla falsariga del BLOG, che però consenta di rendere gli interventi dei visitatori più leggibili e ordinati; in un contesto in cui i visitatori possano esprimere un parere con la massima libertà e al tempo stesso che possano dare peso a risposte già inserite da altri utenti; ma ancor di più, con la possibilità di poter cambiare idea votando una nuova risposta depennando la vecchia.
Nasce a tal proposito il sondaggio a risposta libera:
il GLOB di fremsoft.it!

glob.fremsoft.it è un sito in cui chiunque può creare il proprio GLOB, ovvero un quesito a mo' di sondaggio, che consente a tutti i visitatori di sapere a colpo d'occhio, guardando semplicissimi grafici statistici cosa ne pensa la gente su quel certo argomento: in quanti sono favorevoli, quanti contrari, quanti completamente d'accordo o in assoluto dissenso... e quanti eventualmente se ne fregano e chiunque può creare nuove risposte con la massima libertà e senza alcun limite nel numero di caratteri o di immagini.

La prima versione del GLOB nacque nel 2006 ma nel 2008 è stato possibile implementare nei sondaggi la tecnologia AJAX che consente una procedura di consultazione e votazione delle risposte molto più agile ed intuitiva. Ora ad ogni GLOB è abbinato un motore che raccoglie i commenti in modalità FORUM, ovvero con risposte annidate e NON consecutive, in modo da poter seguire con pochi click una certa discussione ed evitare di leggere commenti inutili. Rimane la possibilità di creare nuove risposte o di votare le risposte già esistenti.
Rimane la possibilità di votare in modo anonimo o di certificare i propri voti attraverso l'inserimento di una e-mail e attraverso il voto certificato è ancora possibile cambiare idea: votando una nuova risposta viene depennato il voto assegnato precedentemente a quel GLOB.
Una grossa novità è stata introdotta nella nuova versione del GLOB, in quanto sia i commenti, che le risposte, che gli stessi contenuti dei GLOB sono digitabili con tecnologia WYSIWYG, vale a dire come se steste usando un word processor, con la possibilità di formattare, allineare, il testo, inserire tabelle, emoticons o immagini e soprattutto linkare il testo e le immagini ad altri siti pertinenti con il GLOB, le risposte o i commenti.

Un forte suggerimento consiste nell'impostare i GLOB come se fossero proposte di legge, infatti secondo quanto dicono i seguenti articoli della Costituzione Italiana:

«... La Costituzione Italiana

Art. 71

L'iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale.

Il popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli.

La Costituzione Italiana ...»

«... La Costituzione Italiana

Art. 75

È indetto referendum popolare per deliberare l'abrogazione, totale o parziale, di una legge o di un atto avente valore di legge, quando lo richiedono cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali.

Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali.

Hanno diritto di partecipare al referendum tutti i cittadini chiamati ad eleggere la Camera dei deputati.

La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.

La legge determina le modalità di attuazione del referendum.

La Costituzione Italiana ...»

attraverso 50.000 voti certificati sarà possibile portare in Parlamento delle vere proposte di legge e con soli 500.000 voti certificati sarà addirittura possibile indire un Referendum.
Come sempre, dunque, lo spirito del GLOB è rivolto ad un uso eticamente e politicamente corretto e saranno distrutti i GLOB offensivi o che comunque parlino di argomenti vietati dalla Legge Italiana.

Allora Buon divertimento!

 
«Questo sito non è a scopo di lucro. I ricavi dei banner pubblicitari e delle donazioni servono a ripagare le spese vive di abbonamento, realizzazione e promozione del sito.»